Aiuta ManualiDisegno!

Pagg. 36-39. Trovare le proporzioni in ogni punto del disegno

Questo capitolo è stato scelto dalla gentilissima Annalisa, che ringrazio infinitamente per la donazione a ManualiDisegno.it! :)

/36/

Trovare le proporzioni in ogni punto del disegno

figure-drawing-andrew-loomis-013

figure-drawing-andrew-loomis-014

Molti artisti hanno difficoltà a disegnare le figure ben relazionate tra loro, specialmente quando non sono mostrate per intero.
La soluzione è disegnare una figura di riferimento in piedi o a sedere, così sia la figura intera che qualsiasi parte di essa potrà essere in scala rispetto all’orizzonte.
Nel disegno qui sopra, la misura della testa AB è usata come riferimento per tutte le figure in piedi nel disegno; CD invece è il riferimento per le figure a sedere. Questo metodo si applica quando tutte le figure si trovano sullo stesso piano (a pagina 37 troverai il procedimento da usare nel caso in cui le figure si trovino su piani differenti).

Puoi scegliere un qualsiasi punto nello spazio e trovare le relative dimensioni della figura (o di una porzione di essa) in quel punto. Ovviamente qualsiasi altro elemento del disegno dovrà essere in relazione allo stesso orizzonte e proporzionato a tutte le figure.
Per esempio, prova a disegnare un cavallo, o una mucca, o una sedia o una barca, come riferimento: l’importante è che tutte le figure del disegno siano proporzionate in relazione ad esso, non importa a che distanza si trova.

Un disegno può avere un solo orizzonte e un solo punto di vista. L’orizzonte si muove verso l’alto o verso il basso insieme all’osservatore, dato che corrisponde al livello degli occhi di chi guarda la scena.
In uno spazio aperto e pianeggiante, l’orizzonte è visibile, mentre negli interni o nei paesaggi montuosi non puoi vederlo, ma il livello dei tuoi occhi lo determinano ugualmente.
Se non conosci la prospettiva, c’è un buon libro che ne parla: “Perspective Made Easy“, disponibile in libreria. [oppure puoi cercare in questo sito, ad esempio seguendo il tag prospettiva, ndA].

/37/

Agganciare le figure all’orizzonte

figure-drawing-andrew-loomis-015

Puoi “agganciare” le figure tra loro facendole tagliare dall’orizzonte alla stessa altezza: in questo modo si troveranno tutti sullo stesso piano.
Nota come nel disegno qui sopra l’orizzonte taglia le figure maschili all’altezza della vita, e le figure femminili all’altezza del mento. La donna in piedi sulla sinistra invece, è disegnata in proporzione all’uomo. Facile no?

figure-drawing-andrew-loomis-016
Puoi “agganciare” anche le teste all’orizzonte.
In questo caso l’orizzonte taglia gli uomini al livello della bocca e le donne a quello degli occhi.

figure-drawing-andrew-loomis-017
In questo disegno ho misurato la distanza proporzionale delle figure dall’orizzonte, usando due teste come unità di misura.

/38/

Iniziamo a disegnare: la struttura del manichino

figure-drawing-andrew-loomis-018

/39/

Il movimento della struttura del manichino

figure-drawing-andrew-loomis-019

Studiate bene i pesi delle figure ;)
Alla prossima!

7 commenti su “Pagg. 36-39. Trovare le proporzioni in ogni punto del disegno”

  1. biagio:

    Grazie per la tua volonta’ di aiutare gli altri.

  2. Angie - ManualiDisegno.it:

    è un piacere condividere una passione! :)

  3. kamila:

    Grazie !!!!!!!!!!

  4. Angie - ManualiDisegno.it:

    ^_^

  5. sebastianogreco:

    ottima è la cognizione di causa complimenti

  6. Angie - ManualiDisegno.it:

    grazie mille! ^_^

  7. serma59:

    veramente efficace

Lascia un commento